> Contenzioso tributario - Studio Salina del Torre & Partners

Contenzioso tributario

I soci dello Studio posseggono i requisiti per l’assistenza e la rappresentanza  tributaria.

In particolare si offre l’assistenza al contribuente  nel corso di verifiche fiscali, nella formulazione di risposte a questionari ed in tutte  le situazioni precontenziose al fine di prevenire l’insorgere di controversie tributarie.

In via esemplificativa, vengono affrontate le problematiche relative a:

  • processi verbali di constatazione, questionari, richieste di chiarimenti e/o documenti,  segnalazioni centralizzate
  • avvisi di accertamento IVA ed imposte dirette
  • accertamento sintetico da redditometro (art. 38 D.P.R. 600 del 1973)
  • accertamento da studi di settore
  • cartelle di pagamento per controllo automatico o formale  (rispettivamente art 36 bis e 36 ter del D.P.R. 600 del 1973)
  • avvisi di rettifica e di liquidazione per maggior valore di cessione di  immobili ai fini dell’imposta di registro, catastale ed ipotecaria
  • accertamenti per tributi locali (ICI, IMU, Tarsu; imposta comunale sulla pubblicità, Tosap, etc..)
  • provvedimenti di diniego da parte degli uffici amministrativi e tributari
  • silenzio – rifiuto per rimborso imposte
  • silenzio – rifiuto contro rimborso Irap lavoratori autonomi ed agenti di commercio privi di autonoma organizzazione (art. 38 D.P.R. 602 del 1973).

In sede contenziosa, previo parere scritto circa l’opportunità di contestare le pretese tributarie, viene fornito il patrocinio al Contribuente e la rappresentanza dinnanzi alle Commissioni Tributarie Provinciali e Regionali attraverso:

  • presentazione del reclamo;
  • redazione di ricorsi;
  • controdeduzioni difensive;
  • proposizione di appelli;
  • istanze di sospensione della riscossione;
  • rappresentanza in dibattimento.

Lo Studio offre consulenza e assistenza anche nei rapporti e nelle situazioni di controversia con il concessionario alla riscossione dei tributi (domanda di rateazione della riscossione, verifica della posizione, richieste di sgravio).